I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi

Continuando a navigare, approvi l'utilizzo dei cookies da parte nostra

Ok

Pubblicata la Legge n. 4 del 2013 "Disposizioni in materia di professioni non organizzate", che prevede il ricorso alla certificazione rilasciata sotto accreditamento ACCREDIA.
 
E' stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 22 del 26 gennaio 2013 la Legge  "Disposizioni in materia di professioni non organizzate" (L. 14 gennaio 2013 n. 4) che disciplina la qualificazione delle competenze dei professionisti che esercitano la propria attività al di fuori di albi e collegi.

Il provvedimento entrerà in vigore il prossimo 10 febbraio 2013.

La normativa prevede che tali competenze possano essere valutate, in alternativa, dalle associazioni professionali presso le quali sono iscritti i professionisti, da forme aggregative delle associazioni stesse o attraverso un meccanismo di autoregolamentazione volontaria del professionista, attuato sulla base della norma tecnica UNI di riferimento.

La legge prevede inoltre che tali percorsi di qualificazione possano trovare un'ulteriore forma di garanzia attraverso il ricorso alla valutazione delle competenze professionali rilasciata da Organismi di certificazione accreditati da ACCREDIA.

Il ricorso alla certificazione accreditata è infatti previsto all'articolo 9, in cui è espressamente indicato che le associazioni o le forme aggregative delle stesse possano costituire Organismi di certificazione della conformità per i settori di competenza, mentre questi ultimi potranno certificare direttamente il singolo professionista che ne faccia richiesta.
 
Art. 9
Certificazione di conformità a norme tecniche UNI
  1. Le associazioni professionali di cui all'articolo 2 e le forme aggregative di cui all'articolo 3 collaborano all'elaborazione della normativa tecnica UNI relativa alle singole attività professionali, attraverso la partecipazione ai lavori degli specifici organi tecnici o inviando all'ente di normazione i propri contributi nella fase dell'inchiesta pubblica, al fine di garantire la massima consensualità, democraticità e trasparenza. Le medesime associazioni possono promuovere la costituzione di organismi di certificazione della conformità per i settori di competenza, nel rispetto dei requisiti di indipendenza, imparzialità e professionalità previsti per tali organismi dalla normativa vigente e garantiti dall'accreditamento di cui al comma 2.
  2. Gli organismi di certificazione accreditati dall'organismo unico nazionale di accreditamento ai sensi del regolamento (CE) n. 765/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 9 luglio 2008, possono rilasciare, su richiesta del singolo professionista anche non iscritto ad alcuna associazione, il certificato di conformità alla norma tecnica UNI definita per la singola professione.
 
 
 
(Fonte: www.accredia.it)

 

 

Area Login

Registrati o Accedi per visualizzare i contenuti a te riservati


Copyright © 2021 Studio HRMD. Tutti i diritti riservati. Sede Operativa: Centro Turrinoa - Ex S.S. 131 KM 8,500 Sestu (Cagliari)
Centralino: (+39) 070 22 792 int.46 - Diretto: (+39) 070 7967364 - (+39) 328 69 91 150 - Email: info@studiohrmd.it

Partita Iva: 03298410923 - REA: CA - 269456